Inaugurazione Diritti e Storti

Intervista ad Elena Dragan ideatrice di Diritti e StortiProject Manager per CoachUrself

Da grande mi sarebbe piaciuto fare l’insegnante, ma l’ho scoperto quando ero già grande!

Sveva Perciabosco, Responsabile Education di CoachUrself, mi raccontava le esperienze entusiasmanti durante i suoi interventi di formazione agli insegnanti e nelle classi sulla Intelligenza Emotiva e ho capito che il mio interesse per l’insegnamento e la mia curiosità per i benefici dell’allenamento socio-emotivo potevano trovare una felice sinergia nei corsi di formazione erogati da CoachUrself per Six Seconds.

Dai racconti di Sveva risultava evidente il grande beneficio che studenti, insegnanti, e l’intera comunità scolastica di fatto ricevevano dall’allenamento emotivo. Migliore rendimento scolastico, riduzione dei fenomeni di bullismo e dispersione scolastica, migliore clima e benessere generale: tutti dati confermati anche dalle ormai numerose ricerche scientifiche e misurazioni con dati statistici.

Così ho conseguito le certificazioni EQEC di Six Seconds e ho partecipato al POP-UP Festival 2018 a Roma con il desiderio di proporlo a Trieste per l’anno successivo, in occasione dei 30 anni della Convenzione di New York sui Diritti dei Bambini.

Il POP-UP Festival di Six Seconds è il più grande evento internazionale dedicato all’allenamento dell’Intelligenza Emotiva di bambini e ragazzi. È un’esperienza gratuita di apprendimento pratico e esperienziale per famiglie di tutto il mondo. 4.000 volontari coinvolti in più di 160 Paesi, in partnership con UNICEF e anche quest’anno insignito della Medaglia del Presidente della Repubblica.

L’edizione del POP-UP 2019 a Trieste si pregia anche del patrocinio di proESOF2020 Euro Science Open Forum, la più rilevante manifestazione europea focalizzata sul dibattito tra scienza, tecnologia, società e politica che Trieste ospiterà nel Luglio 2020.

Perché l’Intelligenza Emotiva riguarda il nostro cervello e le sue positive modificazioni tanto quanto il benessere che ne deriva e il suo incredibile impatto sociale.

Per questo la proposta in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti dei Bambini è particolarmente felice. È dalle giovani generazioni che possono partire nuovi modi di vivere e di trasformare positivamente il mondo circostante. Anche grazie all’allenamento della Intelligenza Emotiva.

A Trieste il POP-UP Festival verrà proposto sabato 23 Novembre dalle ore 10 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00 presso i bellissimi spazi messi generosamente a disposizione dal Centro Giovanile di Villa Ara in via Monte Cengio 2. Numerosi trainer qualificati offriranno gratuitamente le loro competenze per fare conoscere l’enorme potenziale dell’Intelligenza Emotiva.
Dalle ore 16.00 alle 18.00 i giochi verranno proposti anche in Inglese grazie alla generosa partecipazione delle insegnanti madrelingua della associazione Giocomondo.

Inoltre il POP-UP Festival è stato il catalizzatore di altri 70 eventi che si sono sviluppati attorno a questo primo nucleo grazie al contributo di CoachUrself e CSB Centro per la Salute del Bambino onlus, che hanno messo in rete 50 associazioni e istituzioni per celebrare i 30 anni della Convenzione di New York attraverso incontri, laboratori, giochi, film, letture, teatro, musica e sport. La manifestazione è stata chiamata Diritti e Storti e mantiene al suo interno lo stesso spirito di collaborazione e gratuità che caratterizza da sempre il POP-UP Festival.”